Quando conviene andare in Giappone?

Il momento migliore per visitare il Giappone è… praticamente sempre. Terra di contrasti e sorprese, il Giappone è un territorio che può vantare con sorgenti mozzafiato, montagne innevate in inverno e molto da fare all’aperto nei mesi più caldi.

Per quanto concerne la primavera, qui i Sakura (fiori di ciliegio) trasformano completamente il Giappone durante i mesi di marzo e aprile, rendendola una delle stagioni più belle del paese. Le temperature primaverili possono variare notevolmente a seconda del luogo in cui ci si sta dirigendo, con le destinazioni del nord che vedono circa 4 gradi in aprile e le città del sud che sperimentano temperature da medie ad alte temperature – in molti luoghi come Tokyo, le temperature sono di solito a una sola cifra nelle prime ore del mattino e di notte, ma un comodo 13-15 gradi durante il giorno.

Le estati del Giappone sono invece calde e umide. Le temperature nelle città raggiungono spesso i 20 e talvolta i 30 gradi, ma con un’elevata umidità presente, si sente molto più caldo. L’estate è un ottimo momento per andare in montagna e in campagna per sfuggire al caldo urbano. Tra luglio e ottobre, la costa del Giappone è sotto la minaccia di tifoni e forti piogge, anche se i mesi più umidi sono solitamente agosto e settembre.

L’autunno è un ottimo periodo per viaggiare in Giappone, poiché il clima è più fresco, i colori autunnali sono fantastici e i prezzi sono scontati. Anche se la primavera ha temperature simili, l’autunno è più secco, quindi non dovrete portare sempre con voi un ombrello ovunque andiate.

Infine, a seconda della destinazione, gli inverni giapponesi possono essere molto freddi (fino a -10 gradi a Sapporo) o miti (Naha vede regolarmente a gennaio temperature intorno ai 15 gradi). Nella maggior parte dei luoghi, tuttavia, gli inverni sono caratterizzati da inverni secchi – assenza di umidità e pochissima pioggia, con la neve che cade per lo più sulle campagne, ma che a volte ricopre anche le città più grandi. Le regioni alpine, comprese le stazioni sciistiche intorno a Hokkaido, sono tra i migliori posti da visitare in Giappone in inverno. Le piste sono ottime a gennaio e febbraio, con molta neve polverosa per lo sport all’aperto.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web