Quali sono i luoghi più sicuri in cui viaggiare nel 2021?

Con il Covid-19 che continua a imperversare e altri problemi locali, non è facile individuare un posto che sia sicuro per i propri viaggi nel 2021.

Tuttavia, qualche tentativo lo possiamo fare. E anche se il Canada non ha ancora riaperto le porte a tutti i visitatori, il Paese è stato valutato come la destinazione più sicura tra gli intervistati di un recente sondaggio condotto dalla compagnia di assicurazione viaggi Berkshire Hathaway Travel Protection. Oltre a gestire la pandemia di coronavirus meglio di altri, il Canada si è classificato come il luogo più sicuro al mondo per tutte e tre le fasce d’età, con i millennial, i viaggiatori di mezza età e quelli più maturi tutti d’accordo su ciò.

Anche la Nuova Zelanda è un altro Paese che ha risposto bene alla crisi del COVID-19. La destinazione è al secondo posto nel Global Peace Index 2020, superando il Canada di quattro punti. La Nuova Zelanda è anche elencata ad un livello 1 di consulenza di viaggio (esercitare le normali precauzioni) dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti.

Come il suo vicino dell’Oceania, anche l’Australia ha regolarmente un ottimo risultato nel Global Peace Index e si è anche comportata relativamente bene in termini di gestione della pandemia di coronavirus per tutto il 2020. Purtroppo, come la Nuova Zelanda.

Al primo posto del Global Peace Index 2020, l’Islanda rimane chiusa per molti spostamenti, poiché le sue restrizioni continuano a rispecchiare quelle dell’Unione Europea. Tuttavia, con il passare dei mesi il Paese ha dimostrato di poter reggere bene l’impatto con la pandemia, aprendo gradualmente le frontiere.

In questa classifica rientra anche la Svizzera. La Svizzera è un paese top 10 in termini di pace, ma ha lottato nella sua recente gestione della pandemia di coronavirus. Come la maggior parte dei luoghi, la Svizzera è una destinazione perennemente sicura, tranne per alcuni viaggi non essenziali per i Paesi di provenienza ritenuti a rischio.

Chiudiamo infine con la Scandinavia, che comprende Danimarca, Norvegia, Svezia e la Finlandia. Si tratta certamente di nazioni tra le migliori al mondo quando si tratta di pace e felicità. Secondo il World Happiness Report del Sustainable Development Solutions Network per le Nazioni Unite, la Finlandia è il paese più felice del mondo, seguita dalla Danimarca, con la Norvegia e la Svezia rispettivamente al quinto e settimo posto. Tutte e quattro le nazioni sono anche tra le prime 17 nel Global Peace Index 2020.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web