Una guida a Montego Bay in Giamaica

Ricca di tutti gli ingredienti utili per una divertente vacanza tropicale, Montego Bay (“MoBay“) è un fiorente porto per navi da crociera, oltre che un punto di attrazione per i turisti in cerca di svago e relax. Spiagge bagnate dal sole, piantagioni storiche, giardini tropicali e una campagna lussureggiante increspata da cime offrono una tranquilla fuga dalla grinta urbana del centro.

Le sistemazioni sono abbondanti. Grandi resort e hotel all-inclusive presiedono le migliori aree sabbiose, tanto che qui troverai più camere di quelle che potresti trovare in qualsiasi altra parte della Giamaica.

Le cose da fare a Montego Bay sono tutte tropicali. I subacquei e gli amanti dello snorkeling possono esplorare le acque protette del Montego Bay Marine Park, così come le barriere coralline che circondano le spiagge di sabbia bionda. Anche la pesca, il golf e le gite guidate sul fiume su zattere di bambù sono cose da aggiungere al tuo itinerario. Montego Bay offre anche un’intensa serie di festival, concerti ed eventi sportivi. Il Montego Bay Yacht Club ospita la biennale Pineapple Cup Montego Bay Race, e gli amanti della musica accorrono ogni anno per il Reggae Sumfest.

Martha Brae River Rafting

In ogni caso, il punto di partenza delle attrattive di questa meravigliosa destinazione non può che essere il rafting sul fiume Martha Brae. Il viaggio consiste nel discendere cinque chilometri di fiume circondato dalla giungla su zattere di bambù condotte da guide locali. Lungo la strada, puoi imparare qualcosa sulla flora e la fauna locali. Alcune guide ti fanno anche una serenata con canzoni reggae.

Le gite partono dal Martha Brae Rafting Village, a circa 32 chilometri da Montego Bay. I servizi qui includono aree picnic, piscine, bagni, negozi di souvenir, un’area lounge e un giardino medicinale. È una buona idea portare il tuo costume da bagno nel caso in cui tu voglia fare un tuffo prima o durante la tua avventura di rafting.

Spiaggia di Doctor’s Cave

Al Doctor’s Cave Beach and Bathing Club, la sabbia bianca frange acque chiare e calme che alcuni credono siano alimentate da sorgenti minerali. All’inizio degli anni ’20, un famoso osteopata britannico dichiarò che l’acqua aveva poteri curativi dopo aver nuotato qui – un’affermazione che contribuì a plasmare il futuro di Montego Bay attirando visitatori da tutto il mondo. Gli hotel sorsero lungo la spiaggia, e la zona divenne un punto caldo per i turisti.

Oggi, la spiaggia è più popolare che mai, ed è spesso affollata da passeggeri di navi da crociera, nonostante l’ingresso a pagamento. Questo è anche un posto popolare per fare snorkeling a Montego Bay. I servizi della spiaggia includono spogliatoi, ristoranti e negozi di souvenir, e si possono anche noleggiare attrezzature da spiaggia.

Rose Hall Great House

Chiudiamo infine con Rose Hall Great House, una casa di piantagione restaurata costruita nel 1770. Secondo la leggenda, Annie Palmer (la Strega Bianca di Rose Hall) governava qui con crudeltà e possedeva poteri di magia nera che alla fine avrebbero segnato il triste destino di suo marito.

Oggi, la sua casa è decorata con mobili dell’epoca e si può tornare indietro nel tempo con una visita guidata della casa. Se stai cercando di aumentare il fattore di eccitazione, l’agghiacciante tour notturno a lume di candela è una delle cose più uniche da fare a Montego Bay. Alcuni sostengono di aver visto il fantasma della Strega Bianca attraversare la Grande Casa.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web