Pranzo in viaggio, 5 cose da sapere!

8409_10048Negli ultimi giorni l’Huffington Post si è soffermata a dedicare a tutti gli amanti dei viaggi e degli spostamenti 5 pratici consigli per non “sbagliare” pranzi, anche veloci. Ma quali sono? Cerchiamo di saperne un pò di più, e riassumiamo di seguito le regole che dovreste ben seguire per non sbagliare un pranzo in viaggio!

Panino si, ma attenzione ai contenuti

Il panino può essere un’utile soluzione per un pranzo in viaggio. Tuttavia, sarebbe opportuno cercare di sceglierlo ai cereali o ai semi, con dentro più verdure fresche e di stagione, insieme a proteine come le alici, lo sgombro o le acciughe. Meglio evitare il tonno. Bene anche il prosciutto dop, o le uova.

Via libera alle verdure

Un buon pranzo in viaggio potrebbe essere rappresentato da una gradevole insalata, perfetta non solamente per costituire un unico pasto da sgranocchiare mentre si è fuori, quanto anche da “antipasto” del pranzo vero e proprio. L’insalata può infatti soddisfare il senso di fame, fornisce gli enzimi per digerire, fa da tappeto ai grassi, ci permette di fare il pieno di antiossidanti. Detto ciò, un buon pranzo in viaggio potrebbe pertanto essere rappresentato da un frutto, quindi dall’insalata, e quindi da un piatto di pasta al pomodoro.

Ecco cosa non mangiare se dovete guidare

Un discorso a parte merita poi chi deve trascorrere diverse ore al volante. In questo senso, meglio evitare i fritti e gli eccessi. Se scegliete la carne, non esagerate oltre i 150 grammi e state attenti a non abbinare carne e formaggio. Per tenere rapidamente a mente una regola: preferite sempre gli animali con meno zampe (meglio il pesce, dunque, poi gli animali a due zampe, quindi quelli a quattro zampe).

Pranzo per bimbi: fateli stare leggeri!

Se dovete viaggiare con i bambini, cercate di farli stare leggeri, con una buona pasta con condimento light, e vegetali freschi. Per concludere il pasto, meglio una porzione di verdura, evitando le patatine fritte.

Cosa mangiare in macchina?

Se vi trovate in macchina e il languore vi assale, meglio cercare di mangiare piccoli snack a base di frutta secca, con porzioni da 50-60 grammi, in grado di rappresentare uno spuntino energetico e salutare.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web