Le migliori spiagge di Waikiki

L’attrazione principale di Waikiki, di gran lunga, è la striscia di sabbia di due miglia lungo l’oceano. Waikiki ha tuttavia una serie di spiagge ulteriori rispetto alla principale, quasi tutte ideali per il nuoto e gli sport acquatici, tra cui lo snorkeling, il boogie-boarding, la canoa e, naturalmente, il surf.
Le spiagge iniziano a ovest con Duke Kahanamoku Beach, dal nome del famoso nuotatore olimpico, seduto immediatamente di fronte al Hilton Hawaiian Village. Il tratto di sabbia si estende a est fino a Sans Souci Beach a Diamond Head. Le spiagge si sovrappongono così bene che i turisti le trovano indistinguibili.
Subito dopo Kahanamoku Beach è Fort DeRussy Beach Park, un bel posto che offre un’area erbosa per picnic e ricreazione. Questa è seguita dalla piccola Gray’s Beach e poi dalla Royal Hawaiian Beach, che è senza dubbio la parte più famosa e affollata di Waikiki. I frequentatori della spiaggia troveranno la maggior parte dei servizi della zona centrata intorno a questa zona, tra cui noleggio di catamarani, canoe outrigger, e lezioni di surf, così come diversi baracchini sulla spiaggia.
Poi c’è il Kuhio Beach Park, conosciuto anche come Prince Kuhio Beach o “The Ponds”, un soprannome che è il risultato di recinzioni di muri di cemento. Questi hanno creato delle zone di nuoto calme che sono ideali per i nuotatori più giovani. Oltre questo c’è Kapiolani Beach Park e Sans Souci Beach.
Altre spiagge, situate al di fuori di Waikiki, includono la piccola Kaluahole Beach; Diamond Head Beach Park; Kuilei Cliffs Beach Park, reso un po’ pericoloso a causa delle onde alte; Kaalawai; Kahala Beach, dove si trova il Kahala Hotel & Resort e Wailupe Beach Park, sul lato occidentale dell’omonima penisola artificiale.
Insomma, un ventaglio talmente ampio e diversificato che siamo certi che non avrai alcuna difficoltà nel trovare i tuoi migliori spot!

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web