Le migliori città da vedere in Tunisia

La Tunisia è conosciuta per il suo clima caldo, l’atmosfera festosa e i cittadini amichevoli. Essendo un paese nordafricano, offre una pletora di attività per soddisfare tutti i desideri. In coppia, in famiglia o da soli, i viaggiatori hanno il grande privilegio di scoprire la bellezza delle città tunisine. Se la Tunisia è anche la tua destinazione da sogno, puoi visitare le città di Sousse, Tabarka, Hammamet, Monastir e Tozeur. Queste destinazioni di viaggio si distinguono dalle tante altre città per l’ambiente incantevole e soleggiato che offrono.

Proviamo a conoscerle un po’ meglio!

Sousse

Oggi, la città di Sousse è la terza città più importante della Tunisia. Spesso chiamata la perla del Sahel, Sousse si trova nella parte orientale del paese, di fronte al Mediterraneo. Per anni, la città ha sviluppato il suo prodotto turistico intorno alle attività balneari. Infatti, offre passeggiate sulle lunghe spiagge di sabbia. È possibile pianificare un soggiorno culturale, un viaggio rilassante o un viaggio divertente con gli amici.

In città, la maggior parte degli abitanti capisce e parla francese. Questo rende molto facile per i turisti comunicare e trovare le informazioni necessarie. Il periodo migliore per visitare Sousse è tra la primavera e l’inizio dell’estate.

Oltre alle attività balneari, si può visitare il museo archeologico di Sousse. Ospita la seconda collezione di mosaici più importante dopo quella del Bardo. Inoltre, avete la possibilità di visitare le catacombe cristiane che risalgono al primo secolo della nostra era. Se sei un amante del patrimonio, puoi contemplare la Medina di Sousse, iscritta al patrimonio culturale dell’UNESCO nel 1988.

Tabarka

Tabarka è una piccola città con un fascino unico che combina mare e montagna per dare un paesaggio eccezionale. Si trova quasi alla frontiera tunisino-algerina. Ogni anno, attira sempre più visitatori. A Tabarka, troverete tutto il necessario per trascorrere un soggiorno indimenticabile. Tra gli altri, potrete visitare Fort Genois o scoprire la famosa statua di Bourguiba. Questo nome deriva da quello di un attivista nazionalista tunisino che fu eletto presidente nel 1957. Inoltre, se sei un appassionato di terreni accidentati, puoi fermarti agli aghi di Tabarka.

La zona turistica di Tabarka è vicina al centro della città. Non importa dove si trova il tuo hotel, non spenderai più di 3 dinari (l’equivalente di 1,5 euro) per arrivarci. Per andare in giro per Tabarka, devi camminare o prendere un taxi.  

Il momento migliore per andare a Tabarka è in estate, tra giugno e settembre. Infatti, è in questo periodo che il tempo è eccellente per nuotare e prendere il sole. Se hai intenzione di fare una vacanza tranquilla, puoi andare a settembre. Il clima è più mite e le spiagge sono meno affollate.

Hammamet

Hammamet è considerata una delle più belle località balneari e città da visitare nel paese. Si trova a sud-ovest di Cap Bon in Tunisia. Oggi, è diventata una destinazione popolare e molto visitata, e ha innumerevoli attrazioni, ognuna notevole come l’altra. È possibile visitare tra gli altri: la medina di Hammamet, la kasbah, il Centro Culturale Internazionale di Hammamet, la marina di Yasmine Hammamet e Carthage Land.

Se passate le vostre vacanze con i bambini, potete visitare il Friguia Park. Si tratta di uno zoo situato a 20 minuti dal cuore della città e ospita una grande varietà di animali.

Tozeur

La città di Tozeur si trova nel sud della Tunisia. È annidata in mezzo a splendidi palmeti che rivelano la bellezza del paesaggio. A Tozeur, potete visitare i souk situati nel centro della città dove verrà messa a dura prova la vostra capacità di negoziazione. A Tozeur, troverete anche molti negozi che vendono souvenir come pantofole, borse di pelle, gingilli, cammelli impagliati e narghilè. Sarete altresì colpiti dalle spezie di tutti i colori e dai mille odori.

Potete anche visitare il museo di Dar Cheraït. Questo è un luogo da non perdere che non troverete da nessun’altra parte. Attraverso i suoi corridoi decorati, scoprirete un mondo meraviglioso con manichini che illustrano le tradizioni del sud della Tunisia.

A Tozeur, fa molto caldo (30°C) da giugno ad agosto. Il periodo più piovoso è da novembre a marzo. In questa città, tutti sono i benvenuti.

Monastir

Monastir è un porto e una stazione balneare situata nel sud-est del Golfo di Hammamet. È esattamente 160 chilometri a sud di Tunisi ed è una delle città più interessanti da visitare in Tunisia. A Monastir, sarete sedotti dalle vaste distese di spiagge, il bellissimo entroterra, il sole eccezionale e la popolazione veramente accogliente. La città ha anche molti centri storici come il Mausoleo di Bourguiba.  

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web